Go to Top

Incontriamo Stuart Burrows, Strategic Business Development di Ontrack

Da quanto tempo lavora in Ontrack?

Quasi nove anni.

Cosa rende Ontrack differente dai suoi concorrenti?

Potreste pensare che sia una risposta un po’ sdolcinata, ma credo davvero che siano le persone a fare la differenza: la varietà di conoscenze che abbiamo e il modo in cui lavoriamo insieme. La collaborazione e il lavoro di squadra sono il modo migliore per innovare e far prosperare un’azienda, e io penso che lo facciamo molto bene.

Quali sono le tendenze del mercato?

Stiamo assistendo al proliferare dei dispositivi mobili e i clienti pensano sempre di più a come proteggere i propri dati, pur avendo un piano prepagato. Per quanto riguarda i prodotti, i nostri servizi tape stanno ricevendo buone risposte. Stiamo instaurando nuove collaborazioni con partner di canale che possono offrire i nostri servizi di ripristino dei tape legacy ai propri clienti, ampliando quindi il loro portfolio di offerte, aumentando al contempo la vendita di soluzioni di backup.

Perché ritiene che Ontrack sia un ottimo luogo di lavoro?

Amo la varietà, la complessità e la continua evoluzione delle nostre attività, il tutto  svolto in un’atmosfera ‘familiare’. Le giornate sono una diversa dall’altra e succede sempre qualcosa di nuovo.

Qual è il suo film preferito?

Il sapore della vittoria – Uniti si vince / Old School

Il suo cibo preferito?

Hamburger e patatine sono la mia prima scelta, ma non disdegno una buona bistecca.

I suoi hobby?

Gioco a football americano (Berkshire Renegades) e rugby (Sutton & Epsom Extra B’s). Mi piacciono gli sport di contatto (ma amo qualsiasi sport a dire il vero) e vado regolarmente in palestra per mantenermi in forma. Amo la musica e mi piace viaggiare. Cerco di vedere alcuni concerti o esibizioni e  visitare un paio di Paesi diversi ogni anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *