Go to Top

Tape e nastri magnetici: domande e scenari utili

Tape e nastri magnetici domande comuni

L’archiviazione dei dati per lunghi periodi di tempo è tuttora una necessità per molte aziende. Molte persone non si rendono conto che i tape giocano ancora un ruolo importante nel mercato dello storage, grazie al loro costo, alla quantità di dati che possono memorizzare e al periodo di tempo per cui i dati possono essere archiviati.

In confronto agli HDD, agli SSD o perfino al Cloud, i nastro magnetici sono di gran lunga superiori se si necessita di archiviazione a lungo termine.

Tuttavia, se non conosci i nastri o hai bisogno di ulteriori informazioni sul loro utilizzo per lo storage, le informazioni che seguono dovrebbero esserti di aiuto. Se non hai ancora risolto i tuoi dubbi, mettiti in contatto con uno dei nostri esperti di tape.

Perché tu possa capire se il tape è una buona scelta per le tue esigenze di storage, o se non sei sicuro di come Ontrack possa aiutarti in relazione ai nastri, di seguito sono riportati alcuni scenari e domande comuni che abbiamo affrontato nel corso degli anni.

Ho una serie di tape contenenti dati archiviati. Ho bisogno di accedervi, ma non riesco a trovare l’hardware/software di backup necessario per ripristinarli

Se ti trovi in questa situazione, allora il tuo primo obiettivo sarà quello di cercare di ottenere una copia del software di backup contattando un vendor o un distributore di software online.

Sebbene, in molti casi, potresti trovarti nella situazione in cui il software di cui hai bisogno non è più in commercio.

In tal caso, la cosa migliore da fare sarebbe quella di contattare uno specialista di data recovery. Le società come Ontrack dispongono di strumenti e hardware specifici che consentono loro di recuperare i dati dai tape senza aver bisogno del vecchio software di backup.

Ho bisogno di un file specifico che è archiviato su uno dei miei tape. Come posso scoprire in quale nastro è contenuto tale file?

A seconda del software e del sistema di raccolta dei nastri che stai utilizzando, potresti essere in grado, in qualità di amministratore della raccolta, di utilizzare un codice per tracciare il file specifico.

Tuttavia, per poter svolgere questa operazione, devi conoscere il nome esatto del file che stai cercando. Anche se conosci il nome esatto, c’è comunque una possibilità che venga recuperata una copia errata del file, dato che con qualsiasi backup avanzato ci sono diverse copie dello stesso singolo file.

Per evitare tale inconveniente, una soluzione semplice sarebbe quella di creare un indice e un catalogo di tutti i tuoi supporti tape. Questo permetterebbe di risparmiare tempo e sarebbe conveniente.

Sembra che i dati sui miei tape siano stati cancellati o eliminati per errore. C’è un modo per recuperarli?

Il recupero dei dati da tape è un’operazione complessa e non alla portatadi tutti. Molti recuperi, eseguiti da persone inesperte, possono portare a un danno irreversibile e perfino a una maggior perdita di dati.

Il recupero dai tape è uno dei tipi di data recovery più avanzati; sono necessari strumenti speciali, hardware adeguato e una conoscenza approfondita del modo in cui i dati sono strutturati e salvati per eseguire un tape recovery.

Ho una serie di tape in formati differenti. Come posso standardizzarli?

Una buona idea è quella di migrare i nastri perché siano tutti su un’unica piattaforma. Non perché le piattaforme non siano adeguate, ma perché la maggior parte di quelle utilizzate sono ora obsolete.

Se non esiste più l’hardware per quei tape, potresti riscontrare delle difficoltà nel momento in cui avrai la necessità di accedere ai dati contenuti in quei nastri. È fondamentale che tu possa accedere ai dati sui tuoi tape, in particolare se contengono dati sensibili.

Sono ancora disponibili sul mercato diversi formati di tape e sistemi di backup storage. È opportuno scegliere quello adeguato alle esigenze della tua azienda perché non c’è un ‘tipo migliore’.

Se stai pianificando di migrare tutti i tuoi dati su tape su un’unica piattaforma consolidata, gli esperti nel campo, come Ontrack, possono aiutarti nelle fasi preliminari del processo e darti delle informazioni in relazione a eventuali rischi associati alla migrazione.

Ho provato ad accedere ai dati sui tape della mia azienda ma sembra siano vuoti!

Se stai riscontrando questo problema, la cosa migliore da fare sarebbe quella di contattare specialisti di data recovery, come Ontrack. Può essere utilizzato un hardware speciale per bypassare il problema e recuperare i dati, ma questo può essere fatto solo da un professionista.

Il lettore per tape a mia disposizione non funziona più. Come posso accedere ai dati che ho archiviato?

Sfortunatamente, senza il tape reader non hai possibilità di accedere ai dati che hai archiviato.

Se ti trovi in una situazione del genere, pulisci l’unità per i nastri: i reader sono stati progettati per supportare grandi quantità di lavoro e per durare a lungo, quindi, con un po’ di fortuna, potrebbe ricominciare a funzionare.

Se non dovesse funzionare, valuta di acquistare un drive nuovo o usato della stessa marca e modello oppure affida il dispositivo a uno specialista come Ontrack.

Per ulteriori informazioni sui servizi di Ontrack, visita il sito web di Ontrack.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *