Go to Top

Recupero dati

La rockstar del recupero dati!

Uno degli esperti di Ontrack ha passato la sua intera carriera a recuperare dati da macchine virtualizzate. La sua conoscenza ed esperienza sono alla base di molti degli strumenti sviluppati da Ontrack. Børje Aamodt si occupa di recuperare dati da macchine virtuali da circa 25 anni. L’esperto norvegese di data recovery vanta un’ottima reputazione all’interno di Ontrack a livello globale, grazie ad eccellenti capacità e a un’impressionante esperienza, che ha …Read More

Come evitare una truffa in caso di recupero dati [parte 1]

Una delle esperienze peggiori che possa capitare a un’azienda o al suo reparto IT è un errore del sistema associato a una grave perdita di dati. Anche se oggi ogni azienda dovrebbe aver implementato il proprio piano di disaster recovery per fronteggiare situazioni del genere e talvolta il reparto IT sia in grado di recuperare in autonomia i dati perduti, spesso gli stessi specialsiti del reparto IT devono fare affidamento …Read More

La sfida del recupero dati con BitLocker 🔐

Negli ultimi mesi gli specialisti di data recovery di Ontrack hanno assistito a un aumento delle richieste di recupero dati correlate alle unità criptate BitLocker.
BitLocker “è una funzionalità di protezione dei dati che si integra con il sistema operativo e gestisce le minacce di furto dei dati o l’esposizione causata dallo smarrimento, il furto o la disattivazione inappropriata dei computer.”Read More

Hard disk: come riconoscere un head crash (guasto delle testine)? [Video]

Prosegue la nostra serie di video per il blog per approfondire gli argomenti correlati al data recovery e aiutare così gli utenti a prevenire le perdite di dati. Questo video spiega cos’è un guasto alle testine dei dischi rigidi – head crash – e quali possono essere le conseguenze per i tuoi dati. Nel caso subiste tale guasto e di conseguenza una perdita di dati, consigliamo di non cercare di …Read More

Attacchi ransomware: tutto quello che devi sapere

Negli ultimi anni, il tasso di criminalità informatica è cresciuto a ritmi allarmanti. Sfortunatamente, l’avanzare della tecnologia va di pari passo con il diffondersi del crimine informatico. Secondo il Cyber Security Breaches Survey, il 43% delle società è stato vittima di qualche forma di violazione della sicurezza informatica nel 2018. Nell’anno precedente, invece, lo stato della California ha perso più di $ 214 milioni a causa del crimine informatico. Solo …Read More