Come funzionano i sistemi SAN

Written By: Ontrack

Date Published: 29/08/23 9.30

Come funzionano i sistemi SAN

Una SAN o Storage Area Network è una rete che permette la connettività tra più server e unità di archiviazione diverse, formando un sistema evoluto e sicuro di dispositivi di storage interconnessi.

In pratica, la particolare infrastruttura delle SAN permette a tutti i server della rete di accedere ai dispositivi di storage collegati. In una SAN i supporti di memorizzazione sono connessi ai server grazie ad hub, bridge, switch e router. Le reti SAN utilizzano principalmente i protocolli iSCSI (internet SCSI) e FC (Fiber Channel).

Alcuni vantaggi delle reti di storage SAN per le aziende:

  • l’infrastruttura con cui sono realizzate, permette di accedere agilmente alle SAN da più server diversi
  • lo storage dei dati su sistemi SAN consente anche di effettuare operazioni offline, garantendo l’accesso costante ai dati
  • le SAN sono efficienti, permettono la circolazione sulla rete di grandi blocchi di dati non gravando sulle performance complessive della rete stessa
  • sono scalabili, semplici da gestire e offrono una connettività any-to-any tra server e supporti di storage

Per le aziende che hanno necessità di condividere i dati con i propri clienti che a loro volta si scambiano le medesime informazioni digitali, diventa fondamentale implementare un sistema di storage e condivisione dati ad alte prestazioni. In questi casi una soluzione performante da adottare è rappresentata dalle infrastrutture SAN.

Differenza tra SAN e NAS

Molti ancora si chiedono quale sia la differenza tra SAN e NAS. La sigla SAN è l’acronimo di Storage Area Network, mentre la sigla NAS sta per Network Area Storage.

Se la SAN è una rete con ad alta velocità che collega diversi dispositivi di archiviazione con uno o più server, le NAS è un servizio di file serving collegato ad una rete esistente. In altre parole, la NAS sono costituite da più dispositivi nella propria rete a cui gli utenti possono accedere.

Una delle applicazioni più note della NAS è l'hosting di siti Web. I sistemi SAN sono più adatti per lo storage di specifici file e vengono maggiormente utilizzati per archiviare un grande volume di database che richiedono modifiche regolari, come ad esempio l'elaborazione dei pagamenti online.

Recupero dati da server SAN

Per le aziende è fondamentale implementare un sistema di storage e condivisione dati ad alte prestazioni.

Come per tutte le componenti delle infrastrutture IT, a volte anche i server si arrestano in modo anomalo. In alcune situazioni questo potrebbe danneggiare o cancellare i dati memorizzati nei server stessi.

I guasti possono verificarsi a seguito di un disastro, come ad esempio un incendio o un'alluvione. La perdita di dati può anche verificarsi a seguito di un errore di gestione o per via di un virus.

In ogni caso, è bene sapere che è ancora possibile recuperare dati da sistemi SAN. Ontrack ha l’esperienza per far fronte a tutti i casi di perdita di dati:

  • siamo in grado di fronteggiare situazioni estremamente complesse e differenti tra loro perché affrontiamo quotidianamente operazioni di recupero dati da sistemi evoluti
  • tutti i nostri ingegneri rispettano rigidi standard di sicurezza
  • lavoriamo direttamente con i principali vendor di sistemi SAN, NAS, DAS e SDS per erogare le migliori soluzioni di recupero dati disponibili

Topics:

NAS & SAN Recovery

Iscriviti

KLDiscovery Ontrack Srl, Via Marsala 34/A, Torre/A, 21013, Gallarate (VA), Italia (Mostra tutte le sedi)