L’Hard Disk è uno degli elementi vitali di qualsiasi computer moderno e rimane al centro della nostra attività, il recupero dati (data recovery).

La nostra decennale esperienza ci ha dato l'opportunità di lavorare su qualsiasi tipologia e modello di disco rigido.

Storia degli hard disk

icon

La storia dell’hard disk

Quando IBM ha prodotto il primo hard disk il 13 settembre 1956, pochi immaginavano l'impatto che avrebbe avuto sulla nostra vita quotidiana più di 50 anni dopo.

Il RAMAC ("Random Access Method of Accounting and Control") era grande come 2 frigoriferi e pesava una tonnellata. Era necessario un compressore d'aria per proteggere le sue testine, i suoi piatti erano larghi come pizze e la sua capacità di storage era di soli 5 MB! Il RAMAC era disponibile per il noleggio a lungo termine per la modica cifra di $ 35.000, oggi equivalenti a circa $ 255.000.

25 anni dopo è stato inventato il primo disco rigido per PC. Utilizzando il metodo di codifica MFM, poteva contenere 40 MB di dati e raggiungere una velocità di trasferimento di 625 KB/s. Una versione successiva dell'interfaccia ST506 ha introdotto il metodo di codifica RLL che consentiva una maggiore capacità di archiviazione e di elaborazione.

IBM ha scritto nuovamente un pezzo di storia quando, il 12 agosto 1981, lanciò sul mercato il primo personal computer: Personal Computer (PC) IBM 5150. Al prezzo di $1.565, il 5150 disponeva di soli 16 Kb di memoria (le dimensioni di una breve email). Oggi, con la potenza offerta dai comuni smartphone, ci fa quasi ridere pensare a queste capacità di storage, ma si deve tener presente che alla fine degli anni '80, 100 MB erano considerati uno spazio molto grande.

"È difficile immaginare l'utilità dei primi computer, perché rispetto agli standard odierni, non potevano fare molto" commenta il caporedattore della rivista "The Economist" a proposito dei limiti dei primi PC.

Grazie alle successive evoluzioni, la produzione di hard disk è passata da poche migliaia negli anni '50 a oltre 260 milioni di unità nel 2003. Il costo del backup su supporti magnetici è sceso da $ 2.057 per megabyte negli anni '60 agli $ 0,028/$ 0,01 di oggi (ndr, valore del 2017).


Il futuro degli hard disk

Il futuro degli hard disk e dello storage

La tecnologia degli hard disk è una delle più longeve nella storia dell’informatica.

L’Advanced Storage Technology Consortium prevede che la capacità dei dischi raggiungerà i 100 TB entro il 2025, grazie a nuovi metodi di scrittura delle informazioni, come Shingled Magnetic Recording, Perpendicular Magnetic Recording o Enhanced Caching. Già oggi sono diffusi in commercio gli hard disk a elio. La previsione di David Morton, chief financial officer Seagate, è che continueremo ad usare gli hard disk per altri 15 anni circa.

DNA Storage

Il futuro della tecnologia di storage è ancora da scrivere e nuove soluzioni al confine con la fantascienza sono allo studio. Si parla infatti di DNA Storage. Sì, esatto… DNA!

La scienza ha sempre guardato alla natura. Degli scienziati svizzeri stanno sperimentando nuove tecniche di storage dei dati e credono che la risposta si trovi nel DNA. Gli scienziati stimano che 1 grammo di DNA potrebbe contenere tutti i dati di giganti del web del calibro di Google e Facebook, avendo ancora spazio disponibile. Fino ad ora il team svizzero ha memorizzato 83 Kb.

Storage olografico

Un ulteriore tecnologia è quella dello storage olografico: una soluzione che usa la luce in 3 dimensioni per scrivere e leggere i dati memorizzati dentro degli speciali cristalli.


icon

Prevenire la perdita di dati

Con la diffusione sul mercato di un numero maggiore di dispositivi e l'aumento del volume dei dati di backup, aumentano anche i rischi di perdita di dati. Indipendentemente dalle misure di backup messe in atto e dagli investimenti nella protezione dei dati, la perdita di dati è inevitabile.

Con oltre 30 anni di esperienza, Ontrack ha visto a quasi tutti i disastri e incidenti immaginabili. Dal cane che ha confuso la chiavetta USB del suo padrone per un osso, all'utente così esasperato che ha sparato con una pistola sul proprio smartphone. Per non parlare delle tazze di caffè involontariamente rovesciate sui computer o delle foto accidentalmente cancellate.

Ontrack ha l'esperienza e le tecnologie più innovative per recuperare i dati da qualsiasi supporto di storage, sistema operativo o dispositivo di archiviazione, indipendentemente dall’età o dallo stato in cui si trovano.

Il nostro consiglio è quello di giocare d’anticipo ed essere sempre preparati a qualsiasi scenario. Stabilendo una relazione con un fornitore di servizi di recupero dati, si dispone di un piano di emergenza per eventuali incidenti.


icon

Inizia ora a recuperare i tuoi dati

Ontrack è in grado di servire qualunque tipologia di cliente, dalle imprese di ogni dimensione agli enti della pubblica amministrazione fino ai singoli professionisti e l’utente privato.

Entro 4 ore dalla ricezione di singoli HDD, SSD e sistemi RAID, o entro 48 ore in caso di smartphone e tablet, ti comunicheremo costi, tempi e risultati attesi da una eventuale soluzione di recupero. Nessun impegno di acquisto, sei libero di scegliere!
Compila i campi richiesti, inserendo un indirizzo email valido.

  • Recupero dati a partire da € 600 IVA inclusa per Hard Disk e da 425 IVA inclusa per Smartphone. Il prezzo finale sarà determinato al termine della Valutazione, in base alla complessità del lavoro da svolgere e all'urgenza richiesta.
  • Per dati cancellati/supporti formattati è necessaria una prognosi a pagamento.
  • Hai bisogno di assistenza immediata? Chiama l'800 44 00 33.

[*] Ti verrà chiesto soltanto un contributo spese di Euro 14,99 IVA inclusa solo se deciderai di non procedere al recupero dei dati e avrai richiesto la restituzione del supporto originale.
Se accetterai l'offerta di recupero dati o se non avrai richiesto la restituzione del supporto originale in caso di mancata accettazione del preventivo il servizio è completamente gratuito.

Step 1

Tipologia di supporto
Step 2

Causa della perdita dei dati
Step 3

Dettagli e valutazione

Per quale tipo di supporto hai bisogno di recuperare i dati?

Qual è la principale causa della perdita dei dati?

Quali sono i dati più importanti per te? Commenti aggiuntivi?

* La valutazione gratuita potrebbe non essere possibile. Contattaci o inserisci i tuoi dati e ti contatteremo al più presto possibile. In caso di assistenza si prega di chiamare: 800 44 00 33

1. Dettagli contatto

2. Dettagli spedizione

Desidero inviare gratuitamente il mio supporto a Ontrack per la valutazione preventiva. Organizza la presa gratuita con il corriere:
La spedizione gratuita non è prevista per il tuo paese.
Compilando e inviando questo form riconosci che:
  • La valutazione gratuita verrà eseguita da KLDiscovery Ontrack Srl (denominazione commerciale Ontrack), Via Marsala 34/A - Torre A, 21013 Gallarate (VA) Italia.
  • Se non ci sarà possibile offrire il servizio di recupero dati o se deciderai di non procedere al recupero degli stessi, provvederemo a smaltire in modo sicuro il tuo dispositivo. Se desideri la restituzione del tuo dispositvo, ti verrà chiesto il pagamento di un contributo spese pari a € 14,99 (IVA inclusa) per la spedizione sul territorio nazionale.
  • Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile italiano, sottoscrivendo il presente documento dichiaro di aver letto, compreso e di accettare specificamente le seguenti clausole delle Condizioni Generali di Fornitura dei Servizi Ontrack: 4.2 – Elaborazione degli Ordini; 5.1, 5.3, 5.6, 5.7, 5.8, 5.9 – I servizi; 9 – Diritti di risoluzione e recesso di entrambe le parti; 10 – Dichiarazioni del Cliente; 11.3 – Prezzo e Pagamenti; 12 – La responsabilità di Ontrack per danni o perdite del Cliente; 16 – Informazioni Riservate; 17.1, 17.4 – Altre importanti condizioni.